Come scegliere la musica per il matrimonio

Come scegliere la musica per il matrimonio

Avete pensato a come allietare gli ospiti nei vari momenti del vostro matrimonio?

C’è chi pensa a una live band, chi a un dj, chi a un duo tastiera e voce: ma qual è la formula perfetta per un matrimonio indimenticabile?

Ecco che riassumiamo qui di seguito alcuni punti da tenere in considerazione affinché possiate rendere memorabile, entusiasmante e speciale il vostro evento. Ricordate che la musica è la colonna sonora che terrà in compagnia i vostri invitati per svariate ore e non potete davvero lasciare questa scelta al caso!

 

Partite dai momenti 

Shaker Agency vi offre consulenza gratuita per aiutarvi a organizzare i vari momenti della giornata: la Chiesa o il Rito Civile, la musica in attesa degli sposi, l’arrivo in sala, il primo ballo, il ballo coi genitori, le parentesi di ballo durante il pranzo o la cena, il sottofondo musicale, il taglio della torta, l’after-party. E di momenti emozionanti se ne possono creare anche con vari spettacoli, giocolieri ed equilibristi per alleggerire la giornata. L’ampia disponibilità di artisti, dj e band ci permette di combinare brani, generi e autori pensando alle varie ore da trascorrere insieme. 

 

Pensate a quello che vi piacerebbe

Se vi piacerebbe avere un percussionista cubano, ballerini professionisti, il sassofonista, la violinista o semplicemente musica jazz, basta chiedere! È il vostro giorno e dovete concedervi la musica e gli artisti che avete sempre sognato! Non potete davvero avere rimpianti, quindi pensate davvero al meglio per voi!

 

Pensate a chi dovrà ascoltarla 

Il matrimonio è un giorno da condividere con i vostri cari, per questo oltre ai vostri gusti e desideri, pensate quello che potrebbe davvero entusiasmare i vostri invitati. Prima si pensava che un matrimonio fosse valutato in base al menu, oggi invece subentrano altri fattori come la musica e l’intrattenimento perché si possa davvero dire che il matrimonio è stato divertente e il tempo è volato! Un matrimonio senza musica dal vivo, senza spettacoli, senza sorprese non sarà mai indelebile nella mente dei vostri invitati.

 

Mixare è sempre una buona idea

Ci sarà un fil rouge e un genere musicale predominante che è quello che sceglierete, ma spaziare tra i vari generi sarà fondamentale per regalare a ogni invitato la musica che preferisce. Inoltre, è necessario passare dagli evergreen, ovvero quelle canzoni che non passano mai di moda e che conoscono tutti, ai tormentoni, ovvero quei brani freschi e recenti che in linea di massima passano in radio durante il giorno e con i quali sarà più facile rompere il ghiaccio in pista.

 

Prendete in considerazione il vostro budget

Alla fine e solo alla fine di questa lista, c’è il budget. Il consiglio è quello di non tagliare il budget destinato alla musica, perché, l’abbiamo già detto, è l’anima della festa, è ciò che differenzia un matrimonio super da uno lento, un matrimonio divertente da uno noioso, un matrimonio pieno di sorprese da uno monotono. Vi aiuteremo in ogni caso a creare un evento incredibile e indimenticabile per voi e i vostri invitati qualunque sia il vostro budget.

Qualunque idea abbiate, create con la Shaker Agency il vostro show!